2014/15 - FABRIZIO ANGELINI

Fabrizio Angelini Debutta in Teatro come attore in Cirano, con Gigi Proietti. Ha studiato recitazione con Alba Maria Setaccioli e Francesca De Sapio, canto con Cesare Rufini, e ha conseguito due diplomi presso l'Accademia Nazionale di Danza (8° corso e Perfezionamento Insegnanti), lavorando poi nel Corpo di Ballo dell’Opera di Roma, del San Carlo di Napoli, e nella Compagnia di Renato Greco. Ha seguito Laboratori Teatrali con Pierpaolo Sepe, Daniele Salvo, Emiliano Bronzino, Gabriele Di Luca e Massimiliano Setti di Carrozzeria Orfeo, Marco Carniti, Mauro Avogadro, Graziano Piazza, Jeffrey Crockett e Massimiliano Farau. E’ stato attore, coreografo, responsabile artistico, aiuto regista e regista collaboratore o associato di Saverio Marconi per la Compagnia della Rancia in A Chorus Line (Paul), in oltre 500 repliche, The Producers (Carmen Ghia), Cantando sotto la pioggia (Dexter), La Cage aux Folles, La piccola bottega degli orrori, West Side Story, Brachetti in technicolor, Grease, Sette spose per sette fratelli, Hello Dolly!, Pinocchio (rappresentato anche anche presso The Kaye Playhouse di New York e l’Opera House dell’Arts Center di Seoul, Corea), Tutti insieme appassionatamente, Cabaret, Il giorno della tartaruga. Sempre per La Rancia, regista e coreografo di Bulli e pupe, Jesus Christ Superstar e Nunsense: il musical delle suore! (recentemente ripreso dalla Compagnia dell’Alba, di Ortona, da lui diretta insieme a Gabriele de Guglielmo), del quale ha curato anche produzione, traduzione e adattamento. In scena, con altre Compagnie: Beati voi! con E. Montesano, Forza venite gente con S. Spaccesi. Regie-coreografie: Aggiungi un posto a tavola (prima edizione autorizzata da autori e eredi al di fuori del Teatro Sistina di Roma, anche in scena nel ruolo del Sindaco Crispino) e Tutti insieme appassionatamente (anche in scena nel ruolo di Max Detweiler), per la Compagnia dell’Alba (Ortona); Arsenico e vecchi merletti per Carù produzioni (anche in scena, nel ruolo del Dottor Einstein); Fantasmi a Roma, di Vergoni-Patitucci-Sigillò Massara (anteprima); Il gatto con gli stivali e la magica notte di Natale, presso l’Auditorium Conciliazione di Roma; W Zorro, di Stefano D’Orazio, musiche di Roby Facchinetti; Aladin – il musical, di Stefano D’Orazio con le musiche dei Pooh; Rent, prodotto da Nicoletta Mantovani, Francesco: il musical di Vincenzo Cerami (anche coreografo, regia condivisa con Claudio Insegno), Tablò con Gaetano Triggiano, presso il Badminton Theatre di Atene; 80 voglia di… ’80! con Paolo Ruffini; Pippi Calzelunghe, prodotto dal Teatro di Roma, con la supervisione di Gigi Proietti; Cinematica, per “I Sei Ottavi”; E non finisce mica il cielo… , La canzone di Pierotto, Sotto il cielo di Roma – Trasteverini e Convention! - Impiegati allo sbaraglio, di Gianfranco Vergoni; Viva l’Italia, per l’Ente Lirico Teatro Verdi di Trieste. Coreografie: Serata d’onore, Buonasera, Di Nuovo Buonasera, C’è gente stasera? (gli ultimi tre anche come attore), regia Gigi Proietti; Servo per due, regia P. Favino e P. Sassanelli; Gli uomini sono tutti bambini, regia P. Garinei; La storia di Zazà, regia G. Sepe; Gastone, La Strada, Musicanti e Il Borghese Gentiluomo, regia M. Venturiello; Rosemarie, regia I. Stefanutti; Joseph, 8 donne e un mistero e Chiedimi se voglio la luna, regia C. Insegno; L’altro lato del letto, regia M. Bideri e S. Messina; La tragédie de Carmen, regia G. Pressburger; Broadway Celebration e Hollywood Dream, per Gardaland; Inaugurazione e Magiche Winx per Rainbow Magic Land; I Compromessi Sposi e Napoletani a Broadway, regia C. Buccirosso; Sweeney Todd, regia M. Simeoli; Robin Hood, regia C. Ginepro (anche come regista collaboratore); Per fortuna è una notte di luna, regia S. Messina (Comp. Attori & Tecnici); Non si sa come, regia S. Lo Monaco; Prometeo Carcerato e Non c’è due senza te, regia A. Fornari; Brava! con Anna Mazzamauro e Sogno d’una notte di mezza estate, regia T. Paolucci; e ancora con Marconi Don Pasquale, e poi Nine e Sept filles puor sept garcons alle Folies Bergére di Parigi. E’ stato regista residente de La Bella e La Bestia e di Mamma Mia!, i “long-running show” prodotti da Stage Entertainment in scena al Teatro Brancaccio di Roma. In televisione ha curato coreografie per Il Natale della Mamma Imperfetta, Telegatti, Garda: che Musical!, Donna sotto le stelle, e altri programmi. Ha prodotto o co-prodotto gli spettacoli La Canzone di Pierotto, Convention-Impiegati allo sbaraglio, E non finisce mica il cielo…, e con la Compagnia dell’Alba, da lui co-diretta, NUNSENSE: il musical delle suore!, Aggiungi un posto a tavola e Tutti insieme appassionatamente. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui i premi IMTA per le coreografie di Sette spose per sette fratelli e di Hello, Dolly! e per la regia di Rent, il premio VIGNALEDANZA, il premio BROADWAYWORLD.COM-ITALIA 2013 per la miglior regia e coreografia (Fantasmi a Roma - Una favola musicale) e il riconoscimento GARINEI & GIOVANNINI 2014. Inoltre, lo spettacolo da lui diretto NUNSENSE: il musical delle suore! prodotto dalla Compagnia dell’Alba, ha vinto il premio come miglior spettacolo “off” agli’ “ITALIAN MUSICAL AWARD 2016” (Da compagniadellalba.it)

Ha collaborato con la Compagnia della Piccola Luna nel 2014 con lo Stage di Repertorio Musical "A Chorus Line" e nel 2015 con lo Stage di Repertorio Musical "West Side Story"

E' stato supervisore del progetto "All Musical Two Days" diretto da Daniela Cerrone, nel 2014/15


2016 - VITTORIO MATTEUCCI

2016 Collaborazione come Docente di canto nel Progetto "All Musical Two Days" diretto da Daniela Cerrone. 

Il suo amore per il palcoscenico si manifesta già a tre anni, quando è il giovanissimo capo coro dell'asilo. A soli otto anni si trasferisce con la famiglia a Padova. Qui comincia a cantare con il Coro Tre Pini diretto da Gianni Malatesta e da questa esperienza vocale iniziano anche le sue prime esibizioni pubbliche nei locali della zona.

Dopo tanti anni di gavetta, accompagnati dallo studio approfondito della tecnica musicale senza trascurare la scuola e poi l'università, comincia a farsi conoscere dal grande pubblico accompagnando, con la US Band, le esibizioni di Umberto Smaila.

Approda in televisione come vocalist in programmi come Buona Domenica (1993, 1994), La sai l'ultima (1995, 1996), La canzone del secolo (1998), Ciao Mara (1999) e Maurizio Costanzo Show come cantante della band di Demo Morselli in due stagioni.

Continua a leggere... (su Wikipedia)


2014 - PINO QUARTULLO

Workshop Teatrale - Dal testo parlato al testo cantato 

Sentire la musica dentro un brano recitato fino a farlo diventare un numero musicale. Con: Pino Quartullo Attore, Autore, Regista, Doppiatore e Sceneggiatore Italiano. 

Diploma in regia all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico. Diploma in recitazione al Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Gigi Proietti. Ha curato la regia di numerosi spettacoli, tra cui: musical opere liriche e spettacoli musicali. Ha diretto lungometraggi, cortometraggi e documentari. Ha ricevuto una Nomination all'Oscar 1987 per il miglior cortometraggio,  con il suo corto EXIT (Academy of Motion Picture Arts and Sciences).

Ha doppiato Jim Carrey in The Mask e in Scemo più scemo.

Continua a leggere... (su Wikipedia)


2016 - GRAZIA DI MICHELE

Grazia Di Michele, dalla trasmissione Amici di Canale 5!

"Stage di canto", 5 ore di formazione full immersion con una delle più famose e titolate docenti di canto in Italia.

Stage è a numero chiuso. Un grande evento per i nostri ragazzi, a Salice Salentino.

 

Nata a Roma, di origine abruzzese, con Chiara scotti e Clelia Lamorgese fonda il gruppo musicale "Ape di vetro", di chiara ispirazione politica. Il gruppo accompagna gli stradaperta, gruppo musicale degli anni '80 diviene il gruppo ufficiale di Antonello Venditti, aprendone i concerti. "Ape di vetro" canta canzoni impegnate, su temi scottanti e di attualità, come l'aborto, ma canta anche preziose cover di grandi gruppi Folk/Rock_acustici di quegli anni (Crosby, Still, Nash & Young). Si esibisce a lanciano, poi in Sicilia, a Modica, raccogliendo consensi; in quegli anni "Ape di vetro" compare anche a "Radio città futura" (storica emittente di quegli anni politicizzati), per una intervista sul gruppo, la sua nascita e il suo messaggio politico. L'esperienza si protrae solo per pochi anni.

Continua a leggere... (su Wikipedia)        

 


2013 - FABRIZIO ROMAGNOLI

"Fabrizio Romagnoli" recitazione e interpretazione canora - 8 e 9 settembre 2013. Si è svolto domenica 8 e lunedì  9 settembre il percorso di formazione sul Musical presso la Compagnia della Piccola Luna di Salice Salentino. "Musical: la voce e il corpo", così è stato intitolato il workshop intensivo di recitazione, interpretazione canora e coreografia che i ragazzi della Piccola Luna hanno frequentato per 2 giorni intensi e ricchi di contenuti propri della forma musicale prediletta dai nostri piccoli artisti: il Musical! Docente di spicco del panorama teatrale e televisivo italiano. Fabrizio Romagnoli è attore, autore, regista teatrale e insegnante di recitazione, interpretazione canora e di scrittura drammaturgica. La sua carriera artistica lo vede protagonista in Germania nei più importanti musical, quali “Cats”. E' altresì protagonista di fiction e cinema. Lo ritroviamo anche nel cast de “Il Generale Dalla Chiesa” di Giorgio Capitani, “Giorgione da Castel Franco-Sulle tracce del genio” di Antonello Belluco, “Schumann Therapy” di Simona Bonaccorso e “Il segreto” di Antonello Belluco, trasmesso recentemente su Canale5. 


2013 - ANDREA VERZICCO

"Andrea Verzicco" coreografia e tecniche di ballo - 10 e 11 settembre. Si è svolto martedì 10 e mercoledì 11 settembre il percorso di formazione sul Musical presso la Compagnia della Piccola Luna di Salice Salentino. "Musical: la voce e il corpo", così è stato intitolato il workshop intensivo di coreografia che i ragazzi della Piccola Luna hanno frequentato per 2 giorni intensi e ricchi di contenuti propri della forma musicale prediletta dai nostri piccoli artisti. Andrea Verzicco Per la televisione, lavora, come ballerino, nelle trasmissioni: “Ci vediamo in TV”, condotta da Paolo Limiti, coreografie di Anna Rita Larghi; “Notte mediterranea”, condotta da F. Panicucci e coreografie di P. Morriconi; Special per Rai2 “Una città per sognare”, con lo stesso cast; Spot pubblicitario “Brio Blu Rocchetta”; Per il teatro, è performer nei seguenti musical: “Pinocchio”, nel ruolo del “Grillo Parlante”, per la regia di S. Marconi e musiche dei Pooh; E' “Paolo” nel musical “3Metri sopra il cielo – Lo Spettacolo”, con M. Varrese, regia di M. Simone, coreografie di A.R. Larghi; E' nel cast di "Sindrome da musical" con Manuel Frattini, nel cast di CATS, nella straordinaria avventura americana a NEW YORK city con PINOCCHIO , compagnia della rancia e nella stagione 2011/2012 e' "Miss-understanding " in Priscilla la regina del deserto, produzione MAS. 


2016 -SILVIA QUERCI

Voce dal grande temperamento, è una delle più grandi interpreti di musical italiano e musica leggera.

Vincitrice nel 1992 al Festival Internazionale "Un Giglio per l'Europa".

1994 finalista al Festival di Castrocaro e vincitrice Passaporto per Sanremo (Rai 2). Nello stesso anno partecipa a Sanremo Giovani (Diretta su Rai 1).

Realizza il cd Sensibile che la vede coautrice di 7 brani.

Fa il suo ingresso nel mondo del musical grazie a Pinocchio il grande musical prodotto dalla Compagnia della Rancia regia di Saverio Marconi, musiche dei Pooh. Prende parte a tutte le edizioni approdando anche in Corea (Seoul) e New York (Broadway). Durante la tournè coreana di Pinocchio (2009) Silvia prende parte all’ X Factor asiatico, Star King, diventandone la vincitrice.

Nel 2004 il team angloamericano del musical Chicago di Ebb, Kander e Fosse, la sceglie per il ruolo di Mama Morton nella versione italiana dello spettacolo a fianco di Luca Barbareschi, che due anni dopo la invita alla trasmissione televisiva di Raiuno “I Raccomandati” che Silvia vince.

L’ascesa di Silvia prosegue, Riccardo Cocciante le affida il ruolo della Nutrice nell’Opera Popolare Giulietta e Romeo (debutto Arena di Verona giugno 2007).

In TV ha partecipato anche alla trasmissione Volami nel cuore, Raiuno (8 puntate).

Premiata nell’anno 2008 come Migliore cantante al Festival Nazionale Teatro e Televisione GAmmannati

Nel dicembre 2010 è tra i protagonisti dell’Opera musical Il Principe della gioventù del Maestro Riz Ortolani con la regia di G. Peparini. 

Nel 2011 prende parte come voce solista al tour “The dark side of the moon” concerto tributo ai Pink Floyd con Max Gazzè. 

Il 2012 la vede protagonista dello spettacolo teatrale “Mina Vagante” tributo alla TV in bianco e nero. Nel settembre 2012 partecipa al “Festival Internazionale della Canzone Italiana di New York” svoltosi appunto a New York conquistando la vittoria. ( RaiInternational).

Il 2012/13 è nel cast de “L’acqua Cheta il musical” con la regia di Sandro Querci e Coreografie di Cristian Ruiz.

Nell’ottobre 2013 inizia la meravigliosa esperienza dell’opera musical “ROMEO e GIULIETTA – ama e cambia il mondo” che la vede nuovamente nel ruolo della Nutrice, con la regia di Giuliano Peparini coreografie di Veronica Peparini, prodotto da David Zard (diretta tv su Raidue il 02/10/2013), esperienza che la vede impegnata anche nel 2014, 2015, 2016. Nel novembre 2015 è nel cast di “POLVERE DI STELLE” scritto e diretto da Sandro Querci ,liberamente ispirato al film di Alberto Sordi.

Nel 2016 entra a far parte del cast de “IL CAPPELLO DI PAGLIA DI FIRENZE” regia di Sandro Querci. A maggio riceve il prestigioso premio RENZO MONTAGNANI. Silvia è inoltre insegante di canto e vocal coach.


2014/15/16 - DANIELA CERRONE

Performer, coreografa ed insegnante.

Dottoressa in Danza, Arte, musica e Spettacolo.

Presidente della A.S.D. DANCER & DANCER

Direttrice Tecnica Nazionale del Settore Danza, Sezione Musical, della Confsport Italia.

Ideatrice e direttrice della rassegna Welcome Musical.


2012 - LENA BIOLCATI

L'Attore nella Voce, Masterclass con: Lena Biolcati, Tecniche del canto a supporto dell'interpretazione emotiva.

 

Lena Biolcati, all'anagrafe Lorena Biolcati (Galliate, 26 gennaio 1960), è una cantante italiana. Ha avuto una discreta popolarità in Italia negli anni '80, decennio nel quale ha esordito vincendo il Festival di Castrocaro e ha partecipato a 4 edizioni del Festival di Sanremo, vincendo tra le nuove proposte ne 1986. Negli anni '90 la sua carriera ha subito una battuta d'arresto, per poi ritornare sulle scene musicali a partire dagli anni 2000 come attrice di musical. La sua carriera è stata supportata fin dall'esordio dai Pooh, che hanno prodotto i suoi album e scritto le sue canzoni...

...nel 2002 Lena Biolcati fu scelta dal regista Saverio Marconi per ricoprire il ruolo di protagonista nel musical dei Pooh "Pinocchio il grande musical". Nel ruolo di Angela si esibì, insieme alla "Compagnia della Rancia", per oltre 130 date al "Teatro Diners della Luna"  di Assago e al "Gran Teatro di Roma" dal marzo 2003 al febbraio 2004....  

Continua a leggere... (su Wikipedia)  

 


2012 - SILVIA DI STEFANO

L'Attore nella Voce, Masterclass con: Silvia Di Stefano. Stage 2012 dal dal 3 al 6 Settembre. 

Sono nata in un piccolo paesino del novarese, in una famiglia di artisti: mia madre e mia zia mi facevano addormentare cantando i brani di Simon & Garfunkel, mio nonno mi insegnava i canti patriottici e mia nonna mi faceva stare buona  con le videocassette dei Musical Americani degli anni 30 e 40. Sono cresciuta guardando mia madre vincere Castrocaro, il Festival di Sanremo e quello di Tokyo, il Girofestival, e tanti altri... era inevitabile, che prima o poi, ci sarei cascata anch'io! Da Novara mi sono trasferita a Milano, un pò a Bergamo e un pò a Cosenza, e infine a Roma dove, dopo il diploma, ho iniziato a studiare nella scuola musical di Enzo Garinei e al Mastmaster (Musical Actor's School - Theater), seguendo contemporaneamente i corsi di canto di Nora Orlandi. Con alcuni ragazzi della scuola di Garinei ho creato una piccola compagnia, la "Legge 180", con cui mettevamo in scena spettacoli inediti autoprodotti e nel 2000 al concorso Comix siamo riusciti a vincere il premio come miglior regia. Mentre vivevo di pane e teatro, continuavo a frequentare il mondo della musica, partecipandop alle tournèe di mia madre (Lena Biolcati), dapprima come corista, poi cantando con lei in duetto. Ho inciso i cori negli album dei Pooh e li ho seguiti nella loro tournèe "Amici x Sempre", dirigendo il coro gosplel e partecipando anche a "Telethon" e al concerto organizzato dall'U.N.I.T.A.L.S.I. nella cattedrale di Lourdes. Pur essendo cresciuta con la musica leggera, ho sempre avuto voglia di sperimentare altri generi. Da molti anni mi esibisco come jazzista in molti locali, genere in cui avverto di esprimermi al meglio e nella mia tessitura da mezzo soprano, con quei colori medio-bassi che mi piacciono tanto! Se parliamo di rock, invece, il mio debutto risale al 2004 con gli Ars Pagana ed in seguito con i Moonbase, gruppo del quale faccio parte tutt'ora e con cui mi diverto con il meglio degli anni '80. Ma la musica che scorre nell’I-Pod è tutta… MUSICAL!!!! Nel 2002 Saverio Marconi mi scrittura come “ensemble” nel Musical-kolossal “Pinocchio” targato Compagnia della Rancia. Nella prima edizione del marzo 2003 ho tre battute, ad ottobre si aggiungono due frasi cantate, a gennaio 2004 sono la Mamma di Lucignolo per poi essere promossa, nelle successive edizioni, a Volpe, ruolo che riconosco essere quello che mi ha lanciata nello spazio del Musical. Grazie a Pinocchio provo, ancora una volta, l’emozione di essere in scena con mia madre e ho la grande fortuna di conoscere quelli che oggi sono i miei migliori amici, inseparabili compagni di vita e di scena che mi ritrovo in tutti i lavori successivi: nel 2004 “Sketch” dove lavoro a fianco di Angelo Di Figlia al Teatro Nazionale di Milano, nel 2005 è la volta di “Toc Toc – A time for Musical” con Manuel Frattini e ancora Di Figlia, con la regia di Mauro Simone. All’inizio del 2006 si conclude con 359 repliche la magica avventura di Pinocchio, che vede puntualmente al mio fianco nel ruolo del Gatto, Alessandro Salvatori. Con lui mi ritrovo nel Musical “François - Versailles Rock Drama” di Andrea Palotto, riadattamento teatrale del celebre cartone animato “Lady Oscar”. Alla fine del 2006 Saverio Marconi mi vuole ancora con se per il Musical “Cabaret” con Michelle Hunziker, dove interpreto Fraulein Inge Kost. La danza non è decisamente il mio forte ed il personaggio da interpretare pretende una consistente performance ballata. I miei dubbi di non essere all’altezza del ruolo vengono fugati dal coreografo Fabrizio Angelini, che mi ha sempre dato grande fiducia... ad oggi pare non si sia ancora pentito! Il biennio successivo vede susseguirsi tre Musical: “Blues Mama Club” con Alessandro Salvatori e Angelo Di Figlia che mi aiutano a curarne anche la messa in scena, “A Tempo di Musical” con Andrea Verzicco e Nadia Scherani e“Sindrome da Musical”, ancora con Manuel Frattini. Quest'ultimo progetto, nato come un gioco, vedrà ampliarsi solo nel 2010. Il 2008 vede la nascita del progetto “Volare”, sempre grazie all’infinita collaborazione dei miei “amici di palcoscenico”. Una nuova avventura, diversa dai soliti itinerari musicali che sono abituata a frequentare, un’idea nata dall’ingenuità di una scommessa e cresciuta con un alone di incoscienza, con grandi entusiasmi capaci di sfuggire a qualsiasi controllo. Da un singolo pubblicato su MySpace con 550.000 visualizzazioni ottenute, si arriva ad un contratto discografico con pubblicazione di un album e videoclip del singolo "Volare". L'album di cover degli anni '60 famose in tutto il mondo, magistralmente arrangiate da Marcello De Toffoli, è ancora in vendita su I-Tunes. Nella stagione 2009-2010 torno in scena con "Pinocchio", sempre nel ruolo di Volpe e responsabile musicale, in un tour che inizia al Kodak Theatre di Seoul (Korea) e che prosegue in tutta Italia, concludendosi al Teatro Sistina di Roma. Ma ad ottobre 2010 si realizza un sogno, qualcosa che non accadeva ad uno spettacolo italiano dal 1964: "Pinocchio" arriva a New York e lì, si conclude definitivamente a quota 460 repliche. Alla fine del 2010, uscito magicamente da una lampada, un nuovo Musical: "Aladin" scritto da Stefano D'Orazio con le musiche dei Pooh e la regia di Fabrizio Angelini, che mi vede ancora una volta accanto a Manuel Frattini e all'irrefrenabile Roberto Ciufoli. Qui interpreto Shadia, la dama di compagnia della principessa Jasmine, ingombrante e sfacciata, molto pratica, risoluta e combattiva. Il tappeto magico è volato attraverso tutto lo Stivale vincendo il Biglietto d'Oro per record di pubblico e incassi, e si è posato sul tetto del Sistina a fine stagione, pronto per essere ripreso e immortalato in un dvd. Nell'estate del 2011 sono la mitica bidella Maria Pia accanto all'incontenibile Paolo Ruffini in "80 voglia di 80" e, a Natale dello stesso anno, cambiando totalmente genere e atmosfera, affianco Roberto Rossetti e Valentina Spalletta ne "Il Dono", di cui curo anche la regia e in cui interpreto Yael, in una toccante storia inedita scritta da Lena Biolcati e con le coreografie di Nadia Scherani. L'amicizia che mi lega a Manuel Frattini, Angelo Di Figlia e Andrea Verzicco dall'allestimento di "Pinocchio" nel 2002, spinge questo nostro gruppo a portare avanti ed ampliare un progetto nato nel 2008 insieme a mia madre: "Sindrome da Musical". Un atto unico nato per gioco, per stare insieme e fare qualche serata, divenuto in breve tempo un vero e proprio Musical, diretto da Alfonso Lambo, che ci porta a girare l'Italia in lungo e in largo, dal 2010 fino ad oggi. Dopo anni di stage e masterclass create con Lena Biolcati, e sperimentate con successo in tutta Italia, nasce un progetto originale ed innovativo che è quello di far sperimentare, ai giovani appassionati del Musical, il palcoscenico insieme ai grandi professionisti del settore. Già negli anni passati erano stati creati da me e Lena, spettacoli ad hoc per scuole e compagnie, come "A tempo di Musical", "Gran Varietà", "Blues Mama Club", "Bugiardi si diventa" e tanti altri, ma con "Sindrome da... stage" è stata coniata una formula efficace. Dopo 4 giorni di workshop intensivo, i ragazzi possono esibirsi in "Sindrome da Musical" accanto ai protagonisti, sperimentando un'emozione inaspettata, ma soprattutto respirando la professionalità con cui viene affrontato questo mestiere. La stagione invernale 2012/2013 mi riserva due grandi momenti: la possibilità di affiancare Saverio Marconi e Marco Iacomelli nell'allestimento di "Frankenstein Junior" con Giampiero Ingrassia e il conseguimento del premio "Musical Day: Miglior Performer Femminile dell'anno 2011/2012" per gli spettacoli "Aladin" e "Sindrome da Musical". così arriviamo a... "Cercasi Cenerentola", ma di questo ve ne parlerò a fine tournée, per ora mi godo questo spettacolo nel divertentissimo ruolo della sorellastra Anastasia. Ci vediamo a teatro!


2015 - CONCETTA ASCRIZZI

Artista di formazione accademica: laureata in canto lirico presso il "Conservatorio di musicaLicinio Refice" di Frosinone e diplomata in recitazione presso il "Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Roma" diretto da Gigi Proietti. Si è formata come Arteterapeuta all'università di Roma Tre (Facoltà di Scenze della Formazione), conseguendo il master in "Le Artiterapie (musicoterapia, danzamovimentoterapia, arte grafico-plastica, teatroterapia e comico terapia): metodi e tecniche d'intervento". Svolge un intensa attività artistica che spazia dal teatro al musical ("Leggero Leggero" e " A me gli occhi bis" di e con Gigi Proietti, "Opera Comique" regia A. Calenda, "Bulli e Pupe" regia F. Angelini-Compagnia della Rancia, "My Fair Lady" regia M.R. Piparo, "Il Fantasma dell'Opera" regia A. De La Roche, "The Beggar's Opera" regia di Lucio Dalla, "Maria di Nazareth... una storia che continua: il musical", musiche di S Cipriani-Rai1); dall'opera lirica (debutta nei ruoli di Rosina nel "Barbiere di Siviglia" di G. Rossini, di Adina nel "L'Elisir d'amore" e di Oscar nel "Un Ballo in Maschera" di G. Verdi diretta dal M° Sergio La Stella, debutta nel ruolo di Musetta in "La Bohème" di G. puccini accanto al tenore G. Terranova) all'operetta (Casa Musicale Lombardo, Festival Willy Ferrero, Belcanto Music Ensemble); dal cinema alla televisione ("Boris 3" regia D. Marengo, "I Cesaroni" 3° serie, "Ho sposato uno sbirro" regia G. Capitani.

Didatta di notevole esperienza: Vocal Coach (Compagnia della Rancia, istituto M. Massimo-Schola Cantor, Accademia Musicale D'Arte, Scuola di musica A. Vivaldi, Sonora Music Center); Propedeutica musicale (bambini 4-10 anni metodo Orff) Laboratori Musicali (NIDO famiglia 0-3 anni); Trainer Teatrale (Scuola italiana di Playback Theatre), (Compagnia della Piccola Luna); Docente di Musicoterapia  (MT e voce) e Teatroterapia (Psicodramma e Playback Theatre) presso Master Universitario (Università degli Studi di Roma 3). 


2011 - PIERPAOLO LOPATRIELLO

Un grande artista internazionale, quale è il noto Pierpaolo Lopatriello, e attori in erba della “Compagnia della Piccola Luna” hanno lavorato insieme due giorni. Lo stage, si è svolto nei locali del Centro Polifunzionale il 6 e il 7 settembre.
“Occasione unica per i ragazzi, quella di confrontarsi con un artista dello spessore di Lopatriello. Essere guidati nella recitazione e nel canto da chi è ormai una icona nel teatro internazionale non è cosa che avviene tutti i giorni e i ragazzi sono entusiasti per questa esperienza”, dichiara il presidente della compagnia, Prof. Scardia, il quale informa anche che a breve andrà in scena il nuovo “Pinocchio”. Per cui tutti insieme sul palco, tra esercizi di respirazione e performance di interpretazione di sensazioni e sentimenti, sulle note della musica che ha scandito i momenti dello stage, i giovanissimi attori si sono messi in gioco di nuovo, esponendosi questa volta al giudizio, anche se non certo di giudizio si tratta, di Pierpaolo Lopatriello.L’artista, di origini pugliesi, ha iniziato a far teatro a Taranto, terra natia. Dopo anni di gavetta, viene scoperto nel 1997 da Massimo Ranieri.

Continua a leggere... (su Wikipedia)


2015 - GIPETO (Marco Brancato)

Ha iniziato come attore da C. Cibils del Living Theatre e da J.P. Denizon, assistente di P. Brook, dopo il diploma dell'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica S. D'Amico ha approfonditop i suoi studi di recitazione a Londra con P. Clough e K. Rea; di movimento con L. Kemp e M. Carkov; di voce con C. Hoare della Royal Shakespeare Company e canto lirico. Attore, Voce recitante, attore cantante, cantante, in più di trenta produzioni teatrali, è stato diretto in italia, tra gli altri, da L. Salveti, M. Ferrero, G. Pressburgher, M. Farau e all'estero da terzopoulos in tre edizioni di Antigone a Epidauro e in Cina, Giappone, Corea, Malesia.

Ha collaborato con L'Experimental Theatre Club di New York. Come attore cantante è stato diretto da R. De Simone ne la Gatta Cenerentola, da T. Russo ne L'Opera da tre soldi e Masaniello; da A. Gatti in Orfeo, da C. Boccaccini in Ernesto Che Guevara, da F. Angelini e C. Insegno in Francesco il musical, come cantante lirico è stato Cola in Bastiano e Bastiana e Masetto nel Don Giovanni diretto da S. Mastrangelo.


2016 - GIUSEPPE VERZICCO

Nasce a Trani il 23 febbraio 1986 e si forma presso la scuola di danza Meeting Dance di Trani. Vince una borsa di studio e si diploma presso l’accademia di musical milanese MTS – Musical! The School (direzione artistica di Simone Nardini) con gli insegnanti: Gipeto per la recitazione, Gillian Bruce per danza jazz e tip-tap, Sonia Usurini per danza modern jazz, Barbara Geroldi per danza classica, Lena Biolcati e Eleonora Mosca per il canto, Gabriella Crosignani per l’acrobatica. Perfeziona inoltre lo studio del canto dal 2013 ad oggi con il soprano Tiziana Salvador. 

2015/16 – E’ Danny Zuko nel musical “Grease” prodotto da Compagnia della Rancia con la regia di Saverio Marconi e coreografie di Gillian Bruce;
2014/15 - E’ Robbie Gould alternate Johnny Castle nello spettcolo “Dirty Dancing – The Classic Story on Stage” prodotto da Wizard al Teatro Nazionale di Milano con la regia associata di Simone Leonardi e coreografie di Kate Champion;
2014 – Interpreta il ruolo di Beniamino nel musical “7 spose per 7 Fratelli” coprodotto da PeepArrow e Teatro Sistina in tour Nazionale con la regia di Massimo Romeo Piparo e coreografie di Roberto Croce;
2013/14 – E’ Freddy Eynsford-Hill nel musical “My Fair Lady” coprodotto da PeepArrow e Teatro Sistina (tour nazionale) con la regia di Massimo Romeo Piparo;
2012/13 – E’ Joey primo cover Tony Manero nel musical “La Febbre del Sabato Sera” prodotto a Milano (TEATRO NAZIONALE) da Stage Entertainment Italia con le coreografie di Chris Baldock e la regia di Carline Brouwer, regia associata di Chiara Noschese;
2010/12 – Interpreta il ruolo di Sky nel musical “Mamma mia!” prodotto a Milano (TEATRO NAZIONALE) e a Roma (TEATRO BRANCACCIO) da Stage Entertainment italia;
2011 – E’ Ram Tam Taggher all’Arena di Verona e nel tour estivo del musical “CATS” prodotto da Compagnia della Rancia;
2010 – E’ Jim O’connor in “Lo Zoo di Vetro” di Tennessee Williams in scena a Milano nella Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi con regia di Marco Iacomelli;
2009/10 – Interpreta “Macavity” e “Platone” nel musical “CATS” firmato Compagnia della Rancia con coreografie - regia associata di Daniel Ezralow e regia di Saverio Marconi;
2008/9 – E’ protagonista nel ruolo di Troy Bolton in alcune tappe della tournè estiva ed invernale di “High School Musical – LO SPETTACOLO” prodotto da Compagnia della Rancia;
2008/9 - Interpreta il ruolo del Dj Jack Scoot in “High School Musical – LO SPETTACOLO” con regia di Saverio Marconi e Federico Bellone prodotto dalla Compagnia della Rancia;

ESPRIENZE - GREASE - Compagnia della Rancia  – Presente (2 anni 10 mesi)Milano, Italia - Danny Zuko

                    DIRTY DANCING - the classical story on stage Wizard Productions  –  (1 anno 1 mese)Milano, Italia - Robbie Gould - Johnny Castle 

                    SETE SPOSE PER SETTE FRATELLI - PeepArrow  –  (6 mesi) - Beniamino 

                    MY FAIR LADY - PeepArrow   –  (4 mesi) - Freddy Eynsford-Hill 

                    LA FEBBE DEL SABATO SERA - Stage Entertainment  –  (5 mesi) - Joey 

                    MAMMA MIA! - Stage Entertainment  –  (1 anno 7 mesi) - Sky 

                    CATS - Compagnia della Rancia  –  (2 mesi) - Ram Tam Taggher 

FORMAZIONE - "MTS" - MUSICAL! The School - Attore - Cantante - Ballerino, Teatro -  – 


2015 - GIOVANNI MONTI

Avvicinatosi alla musica sin da giovanissimo sotto la guida di Anna Colitto, termina poi lo studio del Pianoforte presso il Conservatorio "Ottorino Respighi" di Latina diplomandosi con il massimo dei voti, nel 1993, con E. Stanzani e perfezionandosi in seguito con A. Ciccolini. La grande sete di accrescere le sue conoscenze musicali e la forte passione per gli studi intrapresi lo portano a diplomarsi successivamente in Musica Corale e Direzione di Coro e in Composizione. La sua carriera scolastica viaggia parallelamente al suo percorso artistico, infatti nel 1991 esordisce come pianista solista e accompagnatore in Italia ed all'estero. Dal 1994 alterna tale attività a quella di compositore, trascrittore e arrangiatore di brani di vario genere, dimostrando una particolare vena creativa per le musiche da commento alcune delle quali eseguite insieme ad ascoltatissimi brani di grandi maestri (Morricone, Bacalow).

Nel 1997 in occasione del 3° concorso nazionale di musica "Carlo Vitale", viene inserita come pezzo d'obbligo, in una delle categorie del concorso, la raccolta di brani per giovani pianisti intitolata "La Musica degli oggetti" già pubblicata nel 1996. È dello stesso anno la pubblicazione di una seconda raccolta di brani per pianoforte "La via della Musica"; da questa verranno presi in prestito alcuni di essi per realizzare colonne sonore di spettacoli teatrali successivi come "Novecento" di A. Baricco, "De Pretore Vincenzo" di E. De Filippo.
La partecipazione, nel 1998, al corso di perfezionamento per compositori di musica leggera presso il C.E.T. (Centro Europeo di Toscolano fondato da Mogol) ottenuta dopo aver superato diverse selezioni e vinto una borsa di studio, lo porterà ad ampliare le sue conoscenze nel campo musicale. l'incarico conferitogli dal C.I.O.F.F. (sezione Italia), nel 1999, di scrivere l'inno ufficiale del festival internazionale del folklore "Festival della Collina" e le musiche di scena per il dramma in due atti "Lanterne" di A. Moriconi Gattamelata sottolineano un momento felice della sua vita di musicista che nell'anno successivo viene ulteriormente riempito con lo studio della direzione d'orchestra presso il conservatorio di Musica "S. Pietr a Majella" di Napoli che tuttora frequenta. Nel febbraio 2001 è pianista accompagnatore nel musical americano "Naked Boys Singing" (di T. Thompson e P. Hart, per la regia di Roberto Croce) del quale, poco dopo, ne assume anche la direzione musicale.
Presso l'Accademia Chigiana di Siena incontra, in occasione di corsi e seminari sulla musica per film che frequenta, i Maestri Nicola Piovani prima e Luis Bacalow poi. È da queste esperienze senesi che crea il Movies Trio, formazione da camera che si occupa di musiche da film, e con la collaborazione di Harold Bradley, nel ruolo del "blues singer", porta nelle sale da concerto uno spettacolo accolto con grande entusiasmo sia dal pubblico che dalla critica. Nell'aprile 2002 è, con la cantante-attrice Maria Laura Baccarini, protagonista (Direttore d'orchestra) nel Concerto di Solidarietà organizzato dalla Croce Rossa Italiana. Nello stesso anno vengono pubblicati dalla casa ed. Berben due differenti lavori: "Shamisen", piccola suite per trio, e "Tre Novelle e una Storia" per pianoforte. Particolarmente prestigiose sono le partecipazioni ai concerti natalizi 2002: Concerto di Natale in onore di C.A. Dalla Chiesa (diretta RAI Intenational); Concerto per la Vita e per la Pace tenutosi a Bethlemme e Jerusalem (differita RAI2). 
Particolarmente fortunato è risultato l'incontro con l'attore-doppiatore Walter Maestosi e l'attrice-cantante Daniela Barra, con i quali collabora come pianista e compositore di musiche originali in una serie di spettacoli di poesia e musica di altissimo livello. Si ricorda inoltre, la collaborazione, come direttore, con il Conservatorio di Napoli in una serie di concerti dedicati al repertorio contemporaneo (Villa Lobos, Boutry, Orff, Desportes); le musiche per il balletto intitolato "Caffè la Luna" per la regia e coreografia di Anita Bucchi, la direzione musicale nella commedia musicale intitolata "Maledetta Primavera Show" per la regia di Fabrizio Angelini.
Dal 2005 collabora come direttore musicale e pianista in scena con la Compagnia della Rancia realizzando i musicals Nunsense e Jesus Christe Suprstar per la regia di Fabrizio Angelini. Nel dicembre 2006, al teatro Sistina, in occasione della ripresa del musical Tutti insieme appassionatamente, incontra Michelle Hunziker con la quale ha inizio una proficua collaborazione. È con lei che nel febbraio 2007, in veste di Direttore musicale e pianista in scena, debutterà al Teatro della Luna con Cabaret, regia di Saverio Marconi. Nel febbraio del 2007 partecipa al Festival di Sanremo come pianista accompagnatore della bravissima Michelle Hunziker.


2016 - MONICA GUAZZINI

Monica Guazzini (Roma,20 settembre 1959) è un'attrice italiana di teatro, cinema e televisione. Si diploma all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio d'Amico" di Roma nel 1982. A Teatro con Dialoghi con “Leucò”,”Labirinti Shakespeariani”, “La Locandiera”, “La Mandragola”, “Rozzi, intronati, straccioni”, “Il teatro del Grand Guignol”, “Deus ex machina”, “Fools”, “Passione”, “scusi, lei mi ama?”, “Arringhe”, “Il pedante in fiera”, “i promessi sposi: un musical”, “Via col vento: un musical”, “L’incubo dell’attore”, “La notte degli Oscar”, “Buffet per quattro”, “La scuola delle mogli”, “Chiamami Nanay”, “Amore e ufficio”, “Liolà”, “Decamerone”, “Ordalia della croce”, “La Mostellaria”, “Grigio brillante”, “C’è posta per tre”, “Gran varietà”, “Shakespeare a parte”, “Bigodini”, “Edith Piaf”, “Strada”, “Passi affrettati”, “Passerelle”, “Forza venite gente”, “Giovanna d’Arco”, “La pensione Silla”, “La dodicesima notte”, “Il laureato”, “Romeo e Giulietta”, “Casa Tolstoj”, “Il marchese del Grilo”, “I Promessi sposi: un musical”, “La Lisistrata”, “Santi, ladri, matti”, Un tè per tre”, “Terapia di gruppo”. Al cinema con “Immaturi”, “Amore 14”, “Il pranzo della domenica”, “il grande botto”, “Boom”, “Giovani e belli”, “Crimine contro crimine”, “Perdiamoci di vista”, “Storia di una capinera”, “Dove siete io sono qui”, “Saint Tropez-Saint Tropez”, “Ci hai rotto papà”, “In camera mia”, “Nessuno mi crede”, Topo Galileo”, “La città delle donne”. Protagonista in spot pubblicitari con Suzuki, Ballarò (rai3), Vodafone, Enelgas, Latte Parmalat, Euro, British Airways, Crème solaire, Alitalia, Gratta e vinci, Philips, Shampoo Clear, Sarema, Perlana In Televisione con “Life Bites”, “Gnu”, “Il Quizzone”, “Mi manda Lubrano”, “Passione mia”. Cortometraggi: “HZ-oltre la follia”, “La tana del bianconiglio”, “Ridi, ridi, ridi”, “Questa estate strana”, “Parole, “Lo sgabuzzino” Fiction: “Don Matteo 9”, “Che Dio ci aiuti”, “Pupetta – La ragazza con la pistola”, “Notte prima degli esami”, “La Squadra”, “Carabinieri”, “Un ciclone in famiglia”, “Cuore contro cuore”, “Incantesimo”, “Le ragazze di Miss Italia”, “Camici bianchi”, “Qualcuno d’amare”, “Valeria, medico legale”, “Medico in famiglia”, “Lui e lei”, “la dottoressa Giò”, “Un posto al sole”, Ci vediamo in tribunale”, “Pronto soccorso”, “Chiara e gli altri”


2015 - PATRIZIA LORETI

Patrizia Loreti ( Roma, 24 dicembre 1954) è è un'attrice e cabarettista italiana.

Cresciuta tra Roma, Bologna e New York, si è diplomata al laboratorio di esercitazioni sceniche diretto da Gigi Proietti.

E' anche cantante di musica leggera e musical. Ha fatto parte del gruppo comico La Zavorra attivo nel teatro cabaret e in televisione nei primi anni ottanta. 

Attrice di formazione teatrale, ha curato in coppia con Pietro De Silva la regia dello spettacolo Nuovi Tragici, di cui è autore lo stesso De Silva.

 

Continua a leggere... (su Wikipedia) 


2015 - PAMELA PAGANO

Inizia la sua carriera giovanissima, debuttando con una prestigiosa compagnia di balletto classico e proseguendo gli studi all’Accademia di danza classica di Roma. Vince una borsa di studio alla Steps di New York, studiando tutti gli stili di danza e seguendo le lezioni di canto con l’insegnante di Broadway Gail Nelson. Grazie all’incontro con il regista Saverio Marconi, uno dei fondatori della Compagnia della Rancia, comincia una fortunata carriera nel musical, lavorando con registi importanti quali Gino Landi, Patrick Rossi Gastaldi, Claudio Insegno, Gianluca Guidi, Pietro Garinei e con artisti come Sabrina Ferilli, Raffaele Paganini, Tosca, Mietta, Nada, Loretta Goggi, Lorenza Mario, Mario Scaccia, Giampiero Ingrassia, Maurizio Mattioli ed Enzo Garinei. Tra gli spettacoli più prestigiosi: “7 spose per 7 fratelli”, A Chorus line”nell’Original Italian cast, per più di 400 repliche, “Cabaret”, “Un paio d’ali”, “Il pianeta proibito”, “Rodolfo Valentino”, “ Promesse promesse” e “La belle et la Bete” a Parigi. Attrice in televisione, nella fiction Rai “Rossella” e come protagonista in “Storie di salute” Rai. Dal 2000 al 2004 pubblica due album come leader e autrice della band SHY di cui uno con la EDEL (distribuzione internazionale) ed è in tour con la sua band, nei maggiori rock club d’Italia tra cui Rollin Stone di Milano, Velvet di Rimini, Thunder Road di Pavia, New Age di Treviso, Barfly di Ancona. Con il brano “Confesso” di cui è autrice, arriva finalista al Festival di San Marino 2003 e nello stesso anno vince l’Oscar dei Giovani in Campidoglio come miglior artista emergente. Partecipa ad un’importante evento come ospite in Piazza dell’Orologio a Praga in diretta tv. Conduttrice del programma televisivo Soundcheck dedicato alla musica, in onda sul canale RomaUno, per tre edizioni. È stata insegnante di canto all’University of Leicester in Inghilterra nel 2010 e 2011. Coreografo supervisore per Qatar Foundation alla Fenice di Venezia e coreografa di vari videoclip musicali. Dal 2005 si occupa di vocal teaching in varie produzioni teatrali, assistendo e preparando performer. Ideatrice dello stage su Bob Fosse “Il mondo di Fosse”con Maria Laura Baccarini e Stefano Bontempi e in giuria al Premio Welcome Musical diretto da Daniela Cerrone. Direttrice dell’etichetta discografica One More Lab, grazie ad un’intensa attività di scouting, collabora con società di editori importanti come Don’t Worry Records di Roma, Aztec music publishing di Londra e Alter K di Parigi e Nar International di Milano. È supervisore artistico di vari progetti musicali. Al Fim di Genova 2015, la Fiera internazionale della musica, ha tenuto un importante seminario sulla discografia digitale. Dal 2015 è selezionatrice per la regione Lazio del Festival di Castrocaro e per Sanremo Rock


2016 - ORESTE CASTAGNA

Nasce a Milano nel 1959, si diploma e frequenta l'Università di Lingue e Lettere Straniere e il D.A.M.S. di Bologna.

dioplomato alla Scuola di Teatro delle Grazie di Bergamo diretta Umberto Verdoni. 

Fonda con Pietro Ghislandi nel 1980 il gruppo di Cabaret "Quelli del Bunker" e per dieci anni fa spettacoli in tutti i più noti locali italiani; loro autori dei testi di Zuzzurro e Gaspare. Nel 1983 inizia la sua collaborazione come attore come gags-man con Bruno Bozzetti.

Ha debuttato nel mondo della televisione nel 1984 conducendo insieme ad Elisabetta Gardini su RAI1 il programma Cartoni Magici fino al 1985.

 

Continua a leggere... (su Wikipedia) 

 


2014/15 - SIMONE SIBILLANO

Performer e protagonista di importanti musical italiani

vocal-coach in Aladin il musical con le musiche dei Pooh

Vincitore del premio Broadway Worditalian 2014

Uno dei talenti indiscussi del musical italiano, in un ruolo per lui nuovo: quello del regista con "America il musical".

Esperienze - Aladin il musical con musiche dei Pooh. Il fantasma dell'opera, per la regia di Andrè De Roche. Jesus Christ Superstar. Robin Hood. Biancaneve con Marta Rossi.


2014/15 - DORA ROMANO

Dora Romano è forse una delle artiste più complete che il teatro italiano possa avere. Eccellente nella recitazione quanto nel canto. Spazia tra prosa e musical in maniera assolutamente naturale, portando in scena ogni volta personaggi ricchi di carattere che sanno conquistare la simpatia del pubblico. Ha studiato con Vittorio Gassmann e ha lavorato con grandi personalità del mondo del teatro e del cinema (Eduardo De FilippoOlmiPagliaroScacciaMauri). Ha recitato al fianco di Dustin Hoffman nel film “Profumo”. Gli appassionati di musical la ricordano soprattutto per aver interpretato la Madre Superiora in Sister Act – Il Musical Divino, prodotto da Stage Entertainment, ruolo che le ha fruttato una Nomination come Migliore Attrice Non Protagonista ai Musical! Award, e Madame Duval in Titanic (regia di Federico Bellone).


2013 - MARCO OLIANI

Stage 2013 con Marco Oliani Conoscere per riconoscere, teatro comunale Nardò (Le) 31-10-2013

"La macchina teatrale". Stage teatrale rivolto a chi vuole conoscere ciò che accade dietro le quinte. Durante lo Stage verranno evidenziate le seguenti caratteristiche della macchina teatrale:  - la sua evoluzione negli anni - brevi cenni di scenotecnica teatrale - cognizione delle differenti mansioni legate all'illuminotecnica teatrale - tipologie di illuminazione nei vari generi teatrali.

Per la "Prima" del musical "Meraviglioso Storia d'amore e di guerra" ha curato il disegno luci al Politeama Greco di Lecce.

Marco Oliani: Tecnico esperto e Light designer / Datore luci. Per il Teatro ha lavorato con principali compagnie regionali e nazionali (Associazione Sosta Palmizi; Kismet; Quelli di Grock; TerramMare Teatro), per la musica con i maggiori artisti sulla scena nazionale tra cui Anna Oxa, Nidi d'Arac, Boomdabash.  


La "Compagnia della Piccola Luna"

è, gruppo di laboratorio teatro-musical amatoriale, associazione no-profit e non opera a fini di lucro. Immagini e video sono di nostra proprietà.

Via R. Degli Atti, SN (Interno area supermercato Dimeglio)

73015 - Salice Salentino - Lecce

Infoline: segreteria@compagniadellapiccolaluna.it

Telephone: +39 335 6885509

 

MTS - MUSICAL! THE SCHOOL 



LINK DA VISITARE

Canale You Tube Piccola Luna

Compagnia della Piccola Luna Official

Federazione Italiana

Teatro Amatori

Pensiero Dominante 

Escursioni in barca a vela



 

Tutti i diritti sono riservati - Copyright © 2016